Pianoforte e Musica da Camera

Andrea Corazziari

Nato a Roma, ha studiato pianoforte presso il Conservatorio di musica di Roma “S.Cecilia” con Luisa de Robertis. Si è poi perfezionato presso l’accademia internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, con Giovanni Valentini, Boris Petrushanskj e Antonio Ballista. Nel giugno 2000 ha ottenuto il diploma di concertismo. Ha inoltre partecipato a masterclasses tenute da Alexander Lonquich, Louis Lortie, Arie Vardi. Si è distinto in numerosi concorsi nazionali e internazionali per pianoforte. In particolare si è dedicato al repertorio per piano solo contemporaneo: ha vinto i premi “Sacem”, “Nadia Boulanger” e “André Chevillon- Yvonne Bonnaud” al quarto concorso internazionale di Orléans nel febbraio 2000 e il primo premio al concorso pianistico internazionale “Valentino Bucchi” di Roma. Collabora regolarmente con diversi compositori italiani e stranieri come Mauro Lanza, Stefano Gervasoni, Lorenzo Pagliei, Ivan Fedele, Fabien Lévy, Frédéric Verrières, Stefan Streich, Saed Haddad. Ha collaborato con gli ensemble francesi Les Temps modernes e 2e2m. Andrea Corazziari ha suonato come solista la prima “Kammermusik”di Hindemith sotto la bacchetta di Riccardo Chailly con l’orchestra sinfonica di Milano « G.Verdi », ha eseguito il Kammerkonzert di Ligeti con i solisti delll’Orchestra Svizzera Italiana diretti da Heinz Holliger. Si è esibito in numerosi festival e stagioni tra cui “La Roque d’Anthéron”, “Romaeuropa”, “Settembre musica”, “Cervantino” a Guanajuato (Mexico), presso la Salle Cortot e l’Auditorium du Louvre di Parigi, la Konzerthaus di Berlino, la “Victoria Hall” di Ginevra, l’Accademia di Francia a Roma. Suoi concerti e recital sono stati trasmessi dalla RAI, Radio Suisse Romande, Radio Svizzera Italiana, dalle radio olandesi e portoghesi. Da anni collabora con La Via Lattea, un progetto che unisce musica, architettura, cinema, letteratura intorno al territorio della Svizzera Italiana. Ha inciso per l’etichetta discografica “Kha” un disco dedicato a Musorgskj, e ha registrato un progetto incentrato sugli studi per pianoforte da Ligeti ai nostri giorni. Notevole anche la sua attività di camerista. Diplomato in musica da camera presso il Conservatorio romano “S. Cecilia”, ha seguito corsi di perfezionamento con Pier Narciso Masi e del Trio di Trieste. Con il pianista Antoine Didry-Demarle ha fondato il « Duo Métamorphoses », con cui propone percorsi di ascolto innovativi e insoliti. Si dedica alla scoperta del repertorio per voce e pianoforte con il baritono Bruno Taddia : il duo è stato in residenza all’Abbaye Royale de Fontevraud ed ha presentato l’integrale dei cicli schubertiani all’istituto italiano di cultura di Parigi. Appassionato didatta, Andrea Corazziari insegna al conservatorio di Avignon e tiene conferenze, masterclass e stages in Italia e Francia.




Informazioni corso:


Data del corso: 17 - 24 Agosto 2020


Quota di iscrizione € 50,00 € 0


Quota di partecipazione: € 380,00




Per iscriverti al corso compila il form qui sotto:




Residenza:




Recapiti:




Inviando l'iscrizione autorizzo al trattamento dei dati e confermo di aver letto la Privacy Policy